Social Icons

.

sabato 20 febbraio 2016

Chi non muore, si rivede con un nuovo blog

Ho riflettuto tante volte sul destino di questo spazio.
Scrivo o non scrivo, accendo le luci per una nuova fotografia o aspetto il bel tempo, faccio passare questa sessione e mi ci dedico in tarda serata...

Sono una procrastinatrice nata, in ogni ambito.
Relazionale, professionale, amatoriale e sportivo.
Se non è l'ultimo momento, è l'istante prima dell'ultimo.
Quando, ormai, hai accumulato così tanta ansia da reagire come una molla in tensione.

Ho raggiunto la conclusione di poter scrivere senza tematica, senza aspettative e senza tempistiche.
Di poter condividere quei flussi di coscienza partiti da un dettaglio microscopico.

Come chi cambia colore e taglio di capelli ad ogni delusione amorosa, io cambio "nome" e "aspetto", passando a un nuovo blog.
Libero.
Dettato dal "se mi va- quel che mi va- quando mi va".

Trascino i vostri contatti e, SE VI VA (be', vale ovviamente anche per voi) ci troviamo qui:
*L'indiscreto empatico